This text is replaced by the Flash movie.
Category: PROGRAMMA, SPETTACOLO by AIEP • ott 27th, 2011

VIRGINIO CASTELLUCCHIO di Andrea Butera

Andrea Butera

presenta

VIRGINIO CASTELLUCCHIO

07 DICEMBRE 2011 | h. 21.00 @DiD Studio | 5 euro

Virginio Castellucchio nasce a Siena, figlio non riconosciuto di Romeo Castellucci e di una comparsa, è costretto a portare nel suo cognome un H in fuga appartenente a Gianni Rodari e una O per parentela con l’artoteca milanese. Dopo un percorso di studi di arte, architettura, scenografia, pittura, musica antica, basso elettrico e cucito fonda negli anni ‘80 la celebre compagnia Società dei Michelangeli, insieme a sua madre (adottiva), suo zio Omero e sua nonna Ignota. La compagnia, dopo diverse produzioni, due premi UPU e dopo svariate partecipazioni a festival internazionali, si scioglie, dopo la morte di tutti i parenti acquisiti di Virginio, che si dedica ad una carriera solista come artista visivo alcolizzato, esponendo le sue opere in importanti mostre quali la Biennale di Venesia e il Gughenaim Miuseum. Nel 2002 dopo un incontro con il vero padre riprende l’attività performativa con residenze a Dro e a Santarcangelo, in campeggi attrezzati. Nel 2004 vince il Premio Scemario…

ANDREA BUTERA


nasce nel 1987 a Como. Formatosi come danzatore presso il M.A.S. di Milano e “Accademia Danza
Milano – Teatro Franco Parenti”, approfondisce gli studi di composizione coreografica e performing art
con Ariella Vidach, Susanna Beltrami, Stefania Trivellin e Davide Montagna. Partecipa con le sue creazioni a
diversi festival tra cui SOLO IN AZIONE 2010, Festival ORIENTE OCCIDENTE, AMMUTINAMENTI.
Nel 2009 ottiene una borsa di studio dal Premio GD’A (Giovane Danza d’Autore) Lombardia con il
progetto MANIFESTO PER ARTISTA IN CASSAINTEGRAZIONE. Nel 2010 vince il bando di selezione
per la residenza Nao (Nuovi Autori Oggi) promosso da A.i.E.P. e Fondazione Cariplo, il bando
interregionale (Italia-Svizzera) Tec Art Eco e ottiene una menzione speciale come inteprete al concorso
coreografico DANZ’è Festival ORIENTE OCCIDENTE di Rovereto (TN).
Attualmente tiene laboratori teatrali ed artistici nelle scuole dell’infanzia e primarie del lodigiano.
Ha esposto a Milano, Trieste, Roma, Varese, Reggio Emilia e Sanremo.
Vive e lavora tra Como, Lodi e Milano.


 

Leave a Reply